In un mondo dove emozioni e sentimenti occupano un ruolo primario e fondamentale nella vita di ognuno di noi, si  può dipendere  da molte cose, a volte quasi al punto da esserne schiavi, o come piace più dire a me, completamente dediti. "Cose" capaci di  darci quel completo senso di appagamento mentale e delizia interiore che mai potrebbero essere clonate o ricreate in altro modo. "Cose" che, se ci venissero portate via, creerebbero un incolmabile vuoto e senso di smarrimento dentro di noi, seguito da un costante sentore di malinconia, queste "cose" sono per antonomasia le nostre passioni.

Queste, nello specifico sono quelle che mi appartengono...

L'informatica in primis, la mia passione per eccellenza, in molte sue sfumature: dalle reti alla cr1tt0gr4f1a, dalla sicurezza informatica alla programmazione, fino all'affascinante complessità dell'intelligenza artificiale. (Ma come diavolo facevano 200 anni fa senza computers? I promessi sposi non sarebbero stati più simpatici da studiare sapendo che la buon'anima di Manzoni avesse dovuto riscrivere due volte il terzo capitolo perchè ad un centro punto Windows gli si era impallato insieme a Word e non era riuscito a salvare? :P )

Tornando alle cose serie (io serio? Utopia Quantistica) altra mia grande passione la fotografia, il saper cogliere l'attimo, interpretare le prospettive e le profondità, giocare con le luci e le ombre, saper dare tanta importanza al soggetto fotografato quanta all'ambiente che gli sta attorno. Ognuno di noi può prendere una compatta faccio-tutto-io-automaticamente-tu-preoccupati-solo-di-sorridere e auto-proclamarsi  fotografo. Ma la verità è che il vero fotografo non si vede tanto dalla qualità delle foto che fa (ok, ok a parte quando  gli sposi pagano 2500 euro per il loro book :P ) tanto dalla dedizione con cui ricerca la foto perfetta, quell'unico, perfetto momento che forse non si ripterà mai più. Passate 8 ore seduti  pazienti ad osservare il vostro soggetto, aspettando che la luce sia quella giusta per fare quell'unico scatto che avete in mente, e capirete cosa intendo...

Nella lunga lista delle mie passioni trova posto anche il cinema, non vincolato da uno o più generi in particolare, ma in generale nella sua bellezza e nelle emozioni che solo lui può dare, e non me ne vogliano gli amanti dei libri e della letteratura, dovete smetterla di continuare a fare il confronto tra cinema e letteratura, sono e rimarranno sempre due cose diverse, a scuola non vi hanno insegnato che non si possono sottrarre o sommare le mele con le pere? Quindi anche se siete dei lettori accaniti (ad esempio di questo blog :P ) permettetemi di elogiare  la bellezza del cinema ed il trasporto che sa offrire. E per chi insiste a dire che la lettura di un libro è più "romantica" di un film.... beh di solito fidanzatini & coppiette preferiscono andare insieme al cinema piuttosto che in biblioteca :P

Senza allontanarmi troppo dal cinema un'altra delle mie passioni è il videomaking, (n.b. non quello che si diletta a riprendere con la videocamera) non saprò mai se avrò la stoffa del regista, ma per ora mi diverto un sacco a montare e creare piccoli cortometraggi, che probabilmente nessuno vedrà mai, anche se un giorno potrebbe venirmi voglia di pubblicarli da qualche parte... spielberg è avvertito :)

Altro "pezzo da 90" tra le mie passioni è la grafica (da non confondersi con la fotografia), in particolare quella che esalta i valori della comunicazione e della creatività, e in questo ho un fido compagno, al secolo Photoshop,  che mi affianca da ormai molti anni, fotoritocchi artistici e creativi, fotomanipolazioni, grafica vettoriale e 3d. E pensare che  in educazione artistica alle medie, nel disegno a mano libera facevo così schifo che un giorno la professoressa prese in mano un mio disegno, lo guardò per qualche secondo,  poi alzò la testa al cielo e disse "ma che ho fatto di male?" ^__^

La musica (e voi direte "beh a chi non piace la musica?) in effetti forse non posso nemmeno definirla una "vera" passione, ma un semplice hobby, hobby in quanto ho un passato come DJ, ancora oggi ho un po' mi vergogno a chimarlo lavoro, di fatto venivo pagato per fare una cosa che mi divertiva e accresceva la mia autostima post-adolescenziale (andate a leggere le stime di rimorchio alla categoria DJ e capirete che intendo) al di fuori  di quella che è stata per lo più una parentesi della mia vita, oggi la musica è per me qualcosa di piacevole a fasi alterne, poco o nulla di più.

Altra grande passione, le telecomunicazioni, adoro letteralmente tutto ciò che ci permette di comunicare artificialmente, comunicazione mobile, satellitare, a radiofrequenza, ho costruito la mia prima radio trasmittente a 7 anni, con i pezzi che si trovavano allegati a Topolino, il walkie-talkie delle giovani marmotte, con un incredibile raggio d'azione di ben 20 metri col vento a favore, Ora nonostante io non sia mai stato nemmeno uno scout, trovai affascinante quell'esperienza, oggi essendo un bimbo un po' più cresciuto, ma pur sempre un bimbo affascinato dal suo giocattolino, prendo sonno e mi addormento ascoltando (illegalmente, ma voi shtttt) il traffico aereo degli aereoporti della zona o gli inseguimenti  notturni delle forze dell'ordine; se vi state domandando il perchè, beh semplicemente perchè è divertente, se invece siete un appartenente alle forze dell'ordine che sta pensando di denunciarmi allora sappiate che ho mentito spudoratamente e l'ho detto solo per vantarmi con i lettori del blog ^_^

Ora lo so cosa state pensando, informatica, computer, crittografia, sicurezza informatica... ci troviamo dinnanzi al classico nerd dotato di occhiali con lenti stile tappi doppio fondo della Zueg, gobbona pronunciata >45 gradi e difficoltà nell'eseguire i più basilari movimenti articolari, dovuto al troppo tempo passato chino sul pc, e invece no, in realtà anche lo sport rientra in questa lista, il calcio è da sempre una mia grandissima passione, quasi paragonabile a quella per la tecnolgia, tanto importante da occupare praticamente quasi interamente il mio tempo "libero" (dove per libero si intende tempo dedicato a qualsiasi attività al di fuori di quelle sopra menzionate.) Ma siccome questo è un blog dedicato per lo più alla tecnlogia mi limiterò a menzionarlo solamente senza approfondire oltre l'argomento.

E con quest'ultima, si chiude il libro delle "grandi passioni", al di fuori di tale libro, vi è ancora un piccolo "allegato", quello degli "hobby secondari", o se preferite passioni di minore rilevanza hi-tech, non per questo meno importanti, ma sicuramente appartenenti ad ambiti un po' più lontani dalla natura di questo blog. Tra questi, In primis i Manga e gli Anime, i videogiochi online (ok questo è tecnologico, ma chiamarla passione mi sembrava esagerato :P ), volare (il brevetto da pilota è vicino :) ) la psicologia, la lingua inglese, la cultura Giapponese, la storia Americana, lo Snowboard, le moto (un saluto alle mie due bimbe in Garage), le auto sportive, il mondo militare (le strategie, le grandi guerre ecc) e di tanto in tanto il mondo della finanza.